Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

giada

  • problemi vaginali

Buongiorno dottore,da qualche giorno ho prurito intimo. Oggi mi sono accorta che dopo la minzione,pulendomi,la carta igienica presentava una sostanza cremosa giallognola. Ho un infezione?come posso curarla?

chiara

  • problemi vaginali

Salve dottore,
anni f? ho sofferto spesso di candida portata per circa 4 anni, poi nel tempo sono riuscita a curarla e sopratutto ho capito che la mia stitichezza ha influito molto.
Ogni tanto mi capita che dopo i rapporti ho dei pruriti vaginali piccole perdite bianche oppure ho un dolore alla vagina che poi mi porto il dolore per dei gg, quindi mi torna sempre il dubbio che possa essere candida o meno.
Volevo chiederle visto che stiamo cercando una gravidanza e ancora non sono riuscita a rimanere in dolce attesa, ? possibile che se la candida c’? o cmq pu? in fluire sul concepimento

daniele

  • problemi vaginali

Salve
Gentilmente vorrei sapere un’informazione:
Recente tempo f? la mia ragazza ha avuto la candida, durante questo periodo che si siamo accorti di questo problema, abbiamo continuato ad avere rapporti. Poi successivamente recandosi dal suo medico curante, gli prescrisse di fare una cura di ovuli vaginali per 10 giorni sembrava che gli era passata. Premetto che durante il periodo di cura degli ovuli e capitato saltuariamente di avere rapporti protetti e non me. E’ stato un errore?

Adesso a distanza di un mese circa, la mia ragazza si ? recata presso un consultorio per fare un Pap Test e la ginecologa durante il prelievo del liquido, si ? accorta che la mia ragazza ha delle perdite vaginali.

Per? non si ? espressa molto, ha detto di aspettare circa un mese per sapere il riscontro del test.

Ieri ? capitato di avere avuto un rapporto e ci siamo accorti tirando fuori il preservativo, che c era cattivo odore e delle perdite vaginali un p? pi? spesse e non liquide di colore sul bianco.

A primo avviso non sembra candida per? non so se potrebbe essere.

Adesso la mia ragazza ha paura del fatto che pensa lei che potrebbe essere causa del preservativo.

Io smentisco, io usco la marca italiana SERENA da Marzo-Aprile 2017 e la prima volta che gli ? venuta la candida ? stata intorno a Luglio-Agosto.

Gentilmente potrei avere qualche consiglio se tutto ci? pu? essere dovuto ai preservativi.

Ps: la mia ragazza ha 32 anni usa per lavarsi le sue tovagliette, e usa regolarmente sapone intimo e non fuma e raramente beve alcool

Ringrazio in anticipo

Cordiali Saluti

Daniele

crys

  • problemi vaginali

Buongiorno dottore una cosa che vorrei sapere siccome tendo ad avere vaginiti o infiammazioni suppongo che il mio ph vaginale tende ad essere sempre verso la basicita’ 5 o 6 o piu mi chiedevo se avendo rapporti completi il mio detergente debba essere a ph 3.5 anzi che 4.5 ero sempre un po restia ad usare un ph 3.5 perche so che si usa in gravidanza e non normalmente ma vista la situazione forse per me sia la cosa migliore cosa ne pensa?

stephaniebrux

  • problemi vaginali

Salve, sono preoccupatissima. Ho 16 anni e da circa 3-2 mesi sento che ho un forte odore vaginale, anche indossando i pantaloni.. sempre in questi mesi ho avuto un ciclo scarso, nel senso che se prima era di 5 giorni ora ? di 2-3 giorni, ho solo avuto una relazione di petting (anche senza mutandine) col mio ragazzo circa la prima settimana di febbraio. Ho paura che siano segni di una gravidanza e che siano false mestruazioni, ho tanta paura e ho bisogno che qualcuno mi dica a cosa siano dovute queste stranezze, perfavore e grazie in anticipo

crys

  • problemi vaginali

Buongiorno dottore… ho avuto problemi di perdite bianche irritazione e rossore esterno…come le avevo scritto in un precedente post… mi si ? ripresentato lo stesso problema dopo un rapporto la scorsa volta non avevo preso nulla perche poi nel giro di tre giorni poi mi ? passato con lavaggi al tea tree oil e bicarbonato una volta al giorno questa volta mi sono fatta consigliare in farmacia e mi hanno dato gli ovuli natur 1 alla calendula e propoli sto mettendo un ovulo alla mattina e uno la sera per due settimane e poi mettero un ovulo solo la sera per due settimane…sono 3 giorni che la situazione sta migliorando…volevo chiederle una volta finito il ciclo di questa terapia posso usarli nel caso a scopo preventivo? Non so magari dopo il ciclo o dopo un rapporto? ? vero che con le cure omeopatiche ci vuole piu tempo? La ringrazio

irene

  • problemi vaginali

Dottori non riesco a risolvere la secchezza.lo scorso anno sono andata dal mio ginecologo per questo problema pensando poi anche che mi fosse tornata la candida. Dalla visita non ? emerso niente ne infezioni ne altro cos? mi prescrive le analisi ormonali ma anche esse risultano nella norma cos? per la secchezza mi prescrive hyalogyn gel. Ho provato giovamento per poco tempo poi Per paura evitavo spesso i rapporti e quando li avevo non riuscivano mai a concludersi. Adesso sto provando lubrigyn ovuli e crema poich? hyalogyn mi provoca adesso un po di bruciore. Ieri sera dopo 6 mesi ho provato ad avere un rapporto. All inizio della penetrazione ho avuto difficolt? pensando al tanto tempo passato ma poi sentivo come se stesse stretto dentro.. dopo circa 10 minuti abbiamo interrotto perch? non riusciva pi? a scorrere e la mia vagina era completamente asciutta, secca arida e la parte esterna sembrava essersi chiusa.. dottore veramente mi aiuti non riesco a risolvere il problema…

alessia

  • problemi vaginali

Salve Gentile Dottore. Sono mesi che non sto bene. Ad ottobre di questo anno ho avuto dei funghi e li ho curati. Il 27 dicembre ho fatto il tampone ed ? venuto fuori “MYCOPLASMA UREALYTICUM 10.000” la mia ginecologa mi ha dato la cura antibiotica e gli ovuli meclom. Ho assunto per una settimana il “Claritromocina” non essendomi passata ho assunto anche “azzimotricina” ma niente. Ho rifatto il tampone il 27 gennaio e la situazione ? peggiorata, mi ? stato riscontrato “MYCOPLASMA UREALYTICUM 10.000 MYCOPLASMA HOMINIS 10.000 ED ENTEROCOCCO FECALE” . sempre su consiglio della ginecologa ho assunto come antibiotico il “plefloxacina” e il gel immunovag pre 13 giorni . Ma nonostante tutto ci? continuo ad avere dolore e bruciore. A breve far? nuovamente il tampone . Essendo che la mia ginecologa non mi ha dato delle spiegazioni volevo sapere da lei se ? normale che questa infezione dura da mesi , e soprattutto quali conseguenze pu? comportare. Inoltre ho letto in giro nel web che porta infertilit? .Ma ? un infertilit? temporanea dovuta alla presenza del batterio o pu? continuare a dare problemi anche dopo? Grazie in anticipo. Cordiali saluti.

crys

  • problemi vaginali

Buonasera dottore due giorni fa ho avuto perdite bianche dense lattee ora sono al decimo giorno di ciclo pensavo fossero normali anche se abbondanti invece l indomani ho avuto rossore all entrata della vagina e intorno esternamente ho messo un po di tea tree oil puro ma sembra mi abbia fatto peggio oggi ho avuto una ferita alla piega destra delle grandi labbra…sto facendo il lavaggio con bicarbonato una volta al giorno e l altro lavaggio serale lo faccio con fisian ginecologico vorrei curarmi con cose naturali secondo lei pu? trattarsi di candida? L ultimo ciclo ? stato devastante ho avuto nausea crampi forti e mi ? durato 6 giorni pu? essere stato il ciclo visto che rapporti non ne ho da piu di un mese…ogni tanto mi si presenta questo rossore niente bruciore niente pizzicore solo secchezza e rossore…vorrei evitare antimicotici se si trattasse di candida cosa potrei fare? La cosa che mi fa pensare che si ripresenta e che da quando ho applicati il tea tree oil sembra mi abbia sfogato con una bolla tipo pizzico di zanzara e rossore subito dopo posso continuare per qualche giorno col bicarbonato? Grazie se mi potra rispondere

crys

  • problemi vaginali

Buongiorno ultimamente tendo a prendermi la candida l ultima due settimane fa io la curo con gynocanesten crema i sintomi mi passano gia in 2 giorni ma io la prolungo in genere per 6 giorni non so se faccio bene…un altra cosa volevo chiederle ? vero che la candida puo proliferare in ambiente molto acido? Io in genere uso detergenti con ph 4.5 ultimamrnte proprio per questa tendenza mi detergo una volta sola e l altro lavaggio la sera lo faccio solo con acqua vorrei provare ad usare un detergente a ph 5 ma ho paura che poi alcalizzotroppo e non vorrei avere poi i problemi opposti posso tutt al piu ogni tot di tempo lavarmi col bicarbonato? Per ora continuo a fare un lavaggio solo con scqua…i grazie in anticipo se mi risponder