Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unit? Operativa presso l?UOSD di Diabetologia Pediatrica dell?A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sar? lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Jonathan

  • latte artificiale

Salve abbiamo acquistato Neolatte1 per il nostro piccolo, dalla confezione la temperatura indicata per la rigenerazione è 55 gradi, ma le indicazioni date nei vari corsi È di portare la temperatura di preparazione per il latte in polvere A70 gradi per via del rischio di salmonella e sakazakii. Neolatte 1 rientra in questo rischio?
Va buttato tassativamente entro mezz’ora o può essere riproposto nelle 2 ore dalla rigenerazione?

Elena

  • latte artificiale

Buongiorno vorrei sapere come usare il vostro latte in polvere neolatte 1 bio se sono fuori casa… e non ho la possibilità di bollire acqua … in caso contrario chiedo se sia in commercio il vostro latte in formato liquido più semplice da preparare se si é fuori casa grazie mille Elena

Michela

  • latte artificiale

Gent.ma,

per questione di comodità personale, vorrei trasferire il latte in polvere in un contenitore, quello che mi sembra più adatto e che ho già in casa è trasparente, può andar bene o è meglio che la polvere rimanga in ambiente oscurato?

Grazie

Francesca

  • latte artificiale

Buongiorno, ho un neonato di 40 giorni che assume latte artificiale. Da poco siamo passati al Neolatte 1 perché il latte che assumeva prima gli dava stitichezza. Ora si è regolarizzato, però non riesce a saziarsi a sufficienza perché ogni ora e mezza circa piange per fame. Ho provato ad aumentare le dosi ma non lo beve.
Sia di giorno che di notte non regge oltre le 2 ore e beve dai 100 ai 120 a poppata.
Nell’ultima poppata serale invece, il latte sembra mai bastare, ne beve circa 220 gr in poco tempo addormentandosi sempre tardi per poi riprendere a mangiare ogni 2 ore.
Come posso risolvere? Grazie

ALESSANDRA

  • latte artificiale

Buon giorno, stiamo allattando la nostra bimba di un mese e mezzo con il latte artificiale ma dopo le poppate soffre molto di reflusso e,nonostante la teniamo dritta per il ruttino e un altra mezz’ora ( un ora in tutto) lei continua a lamentarsi e contorcersi fino quasi a non riuscire a riposare. In queste ultime settimane si è aggiunta anche la stitichezza e dobbiamo stimolarla ogni tre giorni. Crede che neolatte 1 bio possa aiutarci? Grazie infinite, Alessandra

Cris

  • latte artificiale

Salve, sto usando neolatte per mio figlio di due mesi e lo tollera bene. Ho visto che rispetto ad altre formule manca la taurina. Come mai? È indispensabile?

Martina

  • latte artificiale

Salve c’è un modo per poter preparare il latte prima e poi riscaldarlo con scalbiberon ? Oppure si può riscaldare l acqua con scaldabiberon che arriva a 50 gradi ?

Sandra

  • latte artificiale

Salve mia figlia a 3 mesi e soffre di reflusso e stitichezza mi anno consigliato il neolatte 1 e buono x qst disturbi?

Federica

  • latte artificiale

Salve,
scrivo per avere delucidazioni in merito alla preparazione e conservazione della polvere. È assolutamente indispensabile che venga ricostituita a 55gradi?
In tal caso, come ci si deve comportare fuori casa? Inoltre sulla confezione di Neolatte1, che sto usando in aggiunta al latte materno, è indicato che l’assunzione deve avvenire immediatamente dopo la preparazione e il tutto deve essere buttato qualora la poppata si prolungasse oltre mezz’ora.
Significa quindi che la polvere, una volta ricostituita, non può essere mantenuta nel biberon oltre i 30minuti? Avevo letto una risposta in cui venivano indicate le due ore ma non trovo un riscontro in merito sulla confezione.

Grazie in anticipo
Federica

Sara

  • latte artificiale

Buongiorno Dottore,
Vorrei un paio di informazioni sulla preparazione del latte.
Un’ostetricami ha consigliato di preparare già le dosi per più poppate e conservarle in frigo (max 24 ore).
Sto facendo così, va bene??

Nel caso in cui dovessi uscire e portarmelo dietro, come devo comportarmi?

Eventualmente l’acqua basta che sia solo precedentemente bollita, ma tiepida o deve essere per forza a 55 gradi quando entra a contatti con la polvere?

Grazie per la disponibilità
Buona giornata
Sara