Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Gaetano

  • gravidanza

Buongiorno dottore, Le scrivo a causa della mia preoccupazione. Mia moglie è a 21+2, a dire della gine la bimba in base alla 1° ecografia del I°trimestre è 2gg indietro.
A preoccuparci sono le dimensioni craniche, ossia CC e BDP, con percentili bassi. Sono preoccupato perché ci hanno prospettato, seppur con scarse probabilità, la possibilità di anomalie cromosomiche.
La bimba è sempre stata minuta nel corso delle varie misure morfologiche e continua la sua crescita costante.
Di seguito i dati della morso di oggi a 21+1:
BPD=47.9
CC=177.2
FL=35
CA=159.4
CM=4.6
DFO=62.4
TCD=22.4
Trigono=5.3
Omero=32
Radio=27.3
Tibia=27.5

BPD/FL=1.369
BPD/DOF=0.768
CC/CA=1.112

Attendo un suo cortese riscontro, grazie anticipatamente

Luna

  • gravidanza

Buonasera,
secondo lei dopo 21 giorni dall’ultimo rapporto e 17 giorni dall’ovulazione un test negativo è affidabile? Dopo aver fatto il test, con sei giorni di ritardo mi sono venute le mestruazioni e nelle settimane successive (28 giorni dal rapporto/24 dall’ovulazione) ho fatto un’ecografia di routine dal ginecologo: si sarebbe vista una gravidanza? ho paura di essere incinta perché avverto tutti i sintomi.

Maria

  • gravidanza

Buona sera ho 45anni vorrei fare un,altro figlio dopo 2 cesari il mio problema è soffro di distensione addominale gas intestinali e stomaco teso con difficoltà digestive abbastanza moderate cosa posso prendere invece del levopraid il problema è che questi sintomi sono tutti i giorni non occasionali grazie aspetto risposta se posso prendere Plasil per tutti i 9 mesi

Buona sera io vorrei programmare il terzo Cesario dopo 20anni ho 45 anni e ho problemi funzionali di stomaco prendo levopraid e zenzero difficoltà digestivi stomaco teso eccesso di gas cosa posso prendere per questa colonpatia in gravidanza questi sintomi di distensione addominale e gas sono tutti i giorni no occasionali anche la digestione potrei prendere Plasil per tutta la gravidanza o mi dica lei l,alternativa cordiali saluti aspetto risposta grazie

Ylenia

  • gravidanza

Buonasera Dottore, le scrivo in merito alla mia situazione attuale. Sono alla 27 esima settimana ed è stato riscontrato un ritardi di crescita nelle ossa lunghe, femore e omero. Premetto che ho avuto minacce d’aborto causate da un distacco di placenta e un’impianto errato di placenta che ha sballato i valori del test combinato dando percentuali alte di trisomie 13 e 18. Ho effettuato amniocentesi con risultato negativo e anche test genetici per fibrosi cistica e displasie scheletriche, tutto negativo. Il bambino cresce anche se poco da quanto dicono (in due settimane da 590grammi è arrivato ad 830grammi) ma il femore e l’omero sono sempre al di sotto, anche se crescono lentamente. Da cosa potrebbe derivare? Sto anche facendo l’eparina da qualche settimana per incrementare il flusso del sangue alla placenta. Grazie dell’attenzione.
Di Ciancia Ylenia

andrea

  • gravidanza

Buongiorno,
la mia compagna ha eseguito l’ecografia morfologica alla 22ma settimana.

I parametri del bambino sono risultati tutti nella norma, attestati al 50 percentile.

Ci preoccupa tuttavia il dato della flussimetria delle arterie uterine dalla quale emerge, testualmente: ” notch unilaterale arteria uterina sinistra, con PI medio 1, 2″.
Placenta posteriore.

È un dato che deve preoccupare e al quale eventualmente c’è modo di rimediare?

Grazie mille

Lucia

  • gravidanza

Buongiorno dottore,
le spiego la mia situazione. Mi sono sottoposta ad ovodonazione il 24 maggio 2022. Il giorno 10/06/2022 ho eseguito la mia prima ecografia dove si è evidenziato un embrione di 1.2 mm e battito cardiaco. Venerdì 24/06/2022 mi sono sottoposta alla mia seconda ecografia. La Dott.ssa ha evidenziato l’embrioncino cresciuto 6 mm, il battito cardiaco ed una cameretta gestazionale di 8.5×6.6mm, troppo piccola per le mie settimane di gravidanza (6+6).
Visto che normalmente bevo poco mi è stato chiesto di bere almeno 1.5 litri di acqua anche se la crescita della camera gestazionale è spontanea. Questa cosa dell’acqua può aiutare? La prego mi dia qualche notizia sono in ansia e piango da giorni. Grazie saluti

Francesca

  • gravidanza

Salve, ho quasi 22 anni e ho avuto un parto cesareo a 38 settimane quasi 4 mesi fa .. purtroppo il mio bimbo non ce l’ha fatta perché aveva una malformazione congenita.. La mia ginecologa mi ha consigliato di attentare almeno un anno circa per cercare una nuova gravidanza , ma naturalmente non ho questa pazienza e ci riproverei anche subito dato non ho avuto complicanze dopo l’intervento e non accuso nessun tipo di dolore .. se dovessi rimanere incinta anche il mese prossimo quali sono i reali rischi a cui vado incontro? Se dovrò ripetere un altro cesareo non ho alcun problema

Alexiq

  • gravidanza

Salve dottore sono a 22 settimane e 2 giorni
Ho un valore della pi uterina destra 1,36 e pi uterina sinistra 1,61
Il bambino pesa 500 grammi ed ? lungo 26 cm. Di quanto si discostano questi valori dal valore normale? C’? alta probabilit? di ritardo di crescita? Potrebbe avere anche problemi di ritardo mentale a causa di ci?? Io prendo gi? cardioaspirina e clexane 4000 sc tutti i giorni

Ana

  • gravidanza

Buonasera scusi che disturbo ma volevo sapere :
Il 31 dicembre 2020 e stato ultimo giorno di ciclo, il 7; 8 e 9 ho fatto sesso senza protezione, il 13 al ospedale mi anno fatto Beta HCG e risultato 2,39
Significa qualcosa?
Grazie mille
Cordiali saluti

Graziella

  • gravidanza

Salve dottore, ho da quasi un mese e mezzo un bruciore interno vaginale con rossore, sono entrata all’ottavo mese, ho fatto esami urine e urinocoltura negativi e tanpone vaginale completo anche esso negativo. Il mio ginecologo alla visita di controllo mi ha detto che si trattava di una vaginosi.batterica cos? mi ha dato ovuli meclon per 7 giorni e 6 giorni bactocin per ripristinare tutto, solo che a me il bruciore non mi ? mai passato e ho provato a mettere anche una crema interna lomexin 2% dopo la cura solo che non passa. Ho tanta paura per un eventuale parto prematuro anche se sono alla 31 esima settimana e ho paura che questo bruciore non mi passi pi? che si cronicizza. Io non ci ho mai sofferto in vita mia di fastidi intimi. Pu? essere che sia la gravidanza a provocare questo bruciore e non un infezione vera e propria? Sono esausta dopo tutto questo tempo e dopo varie cure fallite. Cosa potrebbe essere?