Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unit? Operativa presso l?UOSD di Diabetologia Pediatrica dell?A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sar? lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

annalisa

un mese fa il mio bimbo di 11 mesi ha contratto la sesta malattia con febbre quasi a 40 per 3 giorni. Da quando é guarito gli sono rimasti perennemente 2−3 decimi di febbre, inizialmente gli é stato prescritto Tachipirina + Cefaclor pensando che la causa fosse la faringite, ma nonostante la terapia lui continua a presentare una temperatura di 37,2−37,3 max 37,5 durante il giorno quando si addormenta, al contrario invece la sera dopo il bagnetto e il latte(quando fa nanna) non supera i 36,8. Urinocoltura ripetuta 3 volte(per dubbio enterococco), l‘ultima volta é risultata negativa, leucociti nelle urine 10,tampone faringeo per lo sbega negativo, c‘é presenza di stafilocco aureo, ora ci restano gli esami del sangue da fare e la pediatra mi ha detto che a seconda dei risultati dovremo programmare un ricovero. Voglio specificare che il bimbo sembra in perfetta salute, mangia, cresce di peso, gioca molto, anche la dottoressa lo vede bene,solo non si capiscono queste poche linee di febbre. Sono spaventatissima al pensiero di un ricovero… ma se anche le analisi del sangue fossero negative, sarebbe proprio necessario? Non potrebbero essere i premolari? Gli incisivi li ha già  tagliati tutti senza particolari problemi… Io ormai gli misuro la temperatura pi๠per una fissazione, non lo sento pi๠nemmeno caldino sulla fronte, però queste poche lineette ci sono e mi preoccupano(non dovrebbero?). Cosa mi può consigliare? Ci sono altri accertamenti da fare?

L’ESPERTO RISPONDE…

Potrebbe essere cosa appropriata ... non fare nulla !

mi spiego meglio:

  • lo stafilococco aureo da dove è stato isolato ? dalla cute? dalla mucosa faringea?Secondo voi puo‘ un batterio come lo stafilococco presente in ogni dove nel nostro organismo provocare un‘alterazione termica solo all‘ora della nanna ??
  • mi dice che la temperatura sale leggermente di 2−3 decimi quando si addormenta: NON è febbre !!!
  • urinocoltura NEGATIVA ! leucociti nelle urine sono normali . NON esiste infezione delle vie urinarie senza nitriti e proteine !!!
  • il bambino cresce bene ed in buona salute: PER QUALE MOTIVO continuate a misurargli la temperatura !?!?!?

Se il bambino sta bene, CESSATE le misurazioni della temperatura!

cordialità

Invia una domanda