Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

lucrezia

Sono una ragazza di 20 anni, sempre stata regolare con un ciclo di 28 giorni. Il 7 Aprile scorso presi la pillola del giorno, dopo rottura del preservativo … . il ciclo mi viene il 20 Aprile regolarmente come le altre volte. Quindi nessun problema. Dopo un mese però lo aspettavo per il 19−20 Maggio ma niente, allora ho fatto due test di gravidanza casalinghi uno a distanza di 5 e l‘altro 8 giorni di ritardo..entrambi negativi. Poiché ancora niente ciclo, decido di fare le beta dopo 11 giorni di ritardo… .

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non deve fare altro che aspettare. Purtroppo la pillola del giorno dopo può creare questi ritardi. Per evitare il profilattico si rompa provate ad indossarlo in maniera corretta in modo da evitare che rimanga aria all‘interno e quindi si eviti il cosiddetto effetto palloncino.

la saluto cordialmente

Invia una domanda