Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

erica vincenza

Salve,vorrei avere un vostro parere.. a febbraio ho avuto un aborto spontaneo senza bisogno di raschiamento..dalla fine delle perdite dell aborto ho iniziato a manifestare questi sintomi : nausee ,voglie ,stanchezza che mi portava a dormire la maggior parte del giorno e della notte ,perdita di peso ,dolori ai piedi ,gambe,schiena,natiche ,frequenti mal di testa . all inizio non ci ho dato molto peso visto che pensavo che il mio corpo dovesse abituarsi alla perdita… . ma questi dolori non mi hanno mai abbandonata e adesso che sono passati ben 5 mesi inizio a preoccuparmi veramente visto che nessuno capisce cosa io abbia..tra visite ginecologhe test di gravidanza cicli sempre puntuali esami del sangue nessuno mi sa dire cosa io abbia.. ( e in tanto quella che soffre sono io ) mi hanno prescritto degli integratori da prendere 1 volta al giorno per 20 giorni ma io non ho notato nessun miglioramento..Nessuno associa che tutti questi dolori li ho iniziati ad avere da questa gravidanza andata a male e mi dicono che mi faccio fisse per niente, ma allora da cosa é dovuto? e nessuno mi sa dire niente.. tra l altro da alcuni giorni mi é uscito tipo un accumulo di grasso sotto il seno da entrambi i lati… non so pià? che fare spero che voi riuscirete a darmi un parere.. ho fatto degli esami del sangue che adesso vi scrivo per farmi un idea…

URICEMIA 3.5 (3.1 −7.8)
GLICEMIA 84 (70.00−110.00)
LDH (LATTATODEIDROGENASI) 158 (120−246)
SODIO 141 (132−150)
POTASSIO 4.00 (3.60−5.40)

PROTEINE TOTALI
ELETTROFORESI DELLE SIEROPROTEINE
rapporto albumina/globuline 1.51 ( 1.10−2.40)
albumina 60.2 (55.80−66.10)
alfa 1 globuline 3.7 (2.90−4.90)
alfa 2 globuline 9.1 (7.10−11.80)
beta 1 globuline 5.2 (4.70−7.20)
beta 2 globuline 4.8 ( 3.20−6.50)
gamma globuline 17 (11.10−18.80)
albumina 4.76
alfa 1 globuline 0.29
alfa 2 globuline 0.72
beta 1 globuline 0.41
beta 2 globuline 0.38
gamma globuline 1.34

PROTEINA C REATTIVA 0.08 (0.00−1.00)

VELOCITà? DI ERITROSEDIMENTAZIONE 5 (0.00−25.00)
EMOCROMO
sg−−leucociti *11.27 (4−11)
sg−−eritrociti 4.84 (4.00−5.00)
sg−−emoglobina 14.9 (12.50−16.00)
sg−−ematocrito 43.5 (36.00−48.00)
MCV−−vol .glob.medio 89.9 (82.00−96−00)
sg−−RDW−−CV 13.2 (3.00−15.00)
MCH cont.medio hgb 30.8 (27−32)
MCHC conc.media hgb 34.3 <(30−36) sg−−piastrine 309 (150−400) lc−−neutrofili% 64.5 (40−75) lc−−linfociti 25.6 (20−50) lc−−monociti % 8.5 ( 2−15) lc−−eosinofili % 1.1 (0.50−6) lc−−basofili % 0.3 (0.00−2) lc−−neutrofili 7.28 lc−−linfociti 2.88 lc−−monociti 0.96 lc−−eosinofili 0.12 lc−− basofili 0.03 OMOCISTEINA 14.57 (5−20) TSH r TSH 2.28 (0.55−4.78) ANTITROMBINA III 98 (80−120) PROTEINA S LIBERA 69 (50−134) ANTIGENE PROTEINA C ANTICOAGULANTE 79 (65−140) questi sono i risultati degli esami che mi hanno fatto fare.. grazie in anticipo. Erica

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima gli esami mandati sembrano tutti nella norma. Certo un legame dei suoi disturbi con la gravidanza ci potrebbe essere e quindi un approfondimento diagnostico sarebbe opportuno semmai parlando con un immunologo. la saluto cordialmente

Invia una domanda