Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unit? Operativa presso l?UOSD di Diabetologia Pediatrica dell?A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sar? lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

alessandro

Salve, volevo gentilmente chiedere un‘informazione: ho notato che il vostro latte Neolatte1, che sto usando per il mio bambino, ha dei valori di ferro e rame inferiori ai valori consigliati dalle norme ESPGHAM e/o CODEX A.. Come mai? Particolarmente mi ha incuriosito il fatto che rispetto ad altri latte avete mediamente i valori dei composti pi๠alti ma di questi, in particolar modo per il ferro sotto ai valori consigliati. Ringraziando per l‘attenzione porgo cordiali saluti. Neo Papà  Alessandro

L’ESPERTO RISPONDE…

Buongiorno ,

le rispondo come consulente pediatra :

mi risulta dalle tabelle che neolatte sia allineato alle tabelle ESPGHAN per il rame, mentre per il Ferro si trova leggermente al di sotto del valore 1 ma il range è 0,3−1,3 mg/100Kcal.

Attenzione alle unità di misura ! diverso è dire mg/100 Kcal  piuttosto che mg/100ml !!

Comunque se desiderasse ulteriori informazioni specifiche puo‘ contattare direttamente la produzione neolatte@unifarm.it

 

cordialità

Invia una domanda