Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

chiara

Salve, sono Chiara. Ho una bambina di 11 mesi, ed ho allattato fino ad un mese fa.
Un mese prima di smettere di allattare mi é tornato il ciclo, ed é stato abbastanza irregolare.
Ora sono 10 giorni che ho il ciclo, non abbondante, di un rosso acceso, non doloroso.
Ho avuto un periodo un po‘ stressante una settimana fa ed é appena cambiata la stagione e nella mia città? é arrivato un caldo improvviso e soffocante, che patisco tantissimo.
Può essere questo il motivo per cui sto avendo un ciclo cosà? lungo?
Tempo fa il ginecologo mi aveva detto di non preoccuparmi se mi sarebbero venute in modo irregolare nei mesi a venire.
Prendo ancora la pillola Cerazette per l‘allattamento, ma tra una settimana, finita questa scatola, il ginecologo mi ha detto di passare a Estinette.
Mi può dare un consiglio? Prima della gravidanza le mestruazioni mi duravano 7 o 8 giorni e vorrei tanto capire se é normale dopo l‘allattamento che capiti un ciclo cosà? lungo.
Grazie dell‘attenzione.
Chiara

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima pu´ stare tranquilla, tutto questo è dovuto anche alla pillola che sta prendendo. Non si preoccupi segua le indicazioni del suo ginecologo cambiando la pillola al termine della confezione. se proprio questo ciclo le da noia pu´ aiutarsi con farmaci emostatici prescrivibili dal medico. La saluto corialmente

Invia una domanda