Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

rita

Salve, ho partorito lo scorso 12/12/2017 con taglio cesareo, a distanza di 13 giorni dal parto ho avuto un rapporto completo con mio marito non protetto, pensando di non poter restare incinta, ma ora mi ? sorto il dubbio e sono preoccupata,? possibile restare incinta in cos? breve distanza dal parto? Devo fare le beta? Le beta potrebbero risultare falsate dalla recente gravidanza? E se fossi incinta dovrei per forza abortire?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima non si pu? escludere che ci possa essere una gravidanza anche se ? veramente un'ipotesi remota. Deve attendere almeno 15 giorni per fare un test di gravidanza. La saluto cordialmente

Invia una domanda