Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

anna

salve dottore,vorrei chiederle un informazione,dato che mi ritrovo in una situazione un pò preoccupante… ho cominciato dal mese di luglio prendendo oltre ad altre compresse per curare il mio ipertiroidismo,il cortisone Deflan,prendendone 15 mg al giorno.il 3 agosto,mi é arrivato il ciclo,ma meno abbondante rispetto alle altre volte,durante il periodo di agosto ho avuto rapporti,ma tutti protetti,tranne per uno,col coito interrotto,ma avendo avuto un piccolo dubbio presi la pillola del giorno dopo… il 3 settembre il ciclo non mi é arrivato,ho aspettato 10 gg,e dopo ho effettuato un test di gravidanza avendo fortunatamente esito negativo.volevo chiederle :può dipendere ciò dalla cura di cortisone che sto effettuando anche perché oramai son gia 3 mesi che lo prendo,ho avuto inoltre un aumento di peso di piu di 6kg,inoltre potranno esserci problemi?ricapiterà  di nuovo la cosa nel prox mese e si ripeterà  di nuovo la situazione?grazie in anticipo per la risp.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

purtroppo il cortisone come tutta una serie di altri farmaci, possono alterare il ritmo del ciclo e quindi il ritardo potrebbe ripresentarsi anche nella prossima data.

La saluto cordialmente

Invia una domanda