Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

lina

Salve Dottore,sono una ragazza di 18 anni e ho davvero bisogno del parere di un‘esperto.Il 2 maggio ho avuto il mio primo rapporto sessuale… in realtà  non si é trattato di un rapporto completo,c‘é stata penetrazione un paio di volte e nessuna eiaculazione. Due giorni dopo ho avuto il ciclo,ma all‘inizio é stato strano:nei primi 2 giorni il sangue era scarso e non avevo i dolori alla pancia che avvertivo solitamente nei primi giorni del ciclo.Verso la fine del secondo giorno/inizio del terzo giorno il flusso ha iniziato ad essere pi๠abbondante e sono comparsi i soliti dolori.Il ciclo sarà  durato complessivamente 5−6 giorni. Il problema é che ora,a distanza di 20 giorni dal rapporto,mi sento strana:da qualche giorno mi sento la pancia gonfia e dura,a volte sento come dei rumori e dei leggeri dolori nella zona delle ovaie. Oggi ho anche iniziato a sentire il seno pi๠duro e sensibile,se lo tocco fa un pò male.Inoltre a volte mi fa un pò male la parte bassa della schiena… Devo preoccuparmi?C‘é la possibilità  che io sia comunque rimasta incinta?Spero tanto che lei possa aiutarmi…

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non è possibile che lei stia aspettando un bambino.

La saluto cordialmente

Invia una domanda