Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unit? Operativa presso l?UOSD di Diabetologia Pediatrica dell?A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sar? lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

anna Maria

Salve dottore,sono mamma di una bimba di 1 mese e mezzo.Dopo averla allattata purtroppo la quantit? di latte ? diminuito drasticamente e sono passata al latte in polvere.La piccola sta crescendo bene ma ho notato da qualche giorno che non riesce sempre a terminare il biberon (120 gr).Nessun problema, ma tra una poppata e l’altra non passano neanche 3 ore che reclama altro latte.Mi hanno spiegato che con il latte artificiale devono passare almeno 2 ore per l’altra poppata.Talvolta anche solo dopo 1,5 ore vuole rimangiare senza per? terminare la quantit? di latte preparato.(pu? prendere anche solo 30-60 gr).Forse era abituata ad essere attaccata al seno a richiesta?!Ho cercato di temporeggiare ma piange come una disperata.Attendo con ansia i suoi preziosi consigli da poter seguire.La ringrazio vivamente.Anna Maria Angione

L’ESPERTO RISPONDE…

Buongiorno. cerchi di mantenere sempre un intervallo adeguato (circa 3 ore)tra le poppate (6 pasti fino al compimento del secondo mese---> poi passano a 5 pasti). faccia in modo che il riposo notturno sia sempre di 5-6 ore, che l'ultima poppata sia intorno alle 24-01 e che la prima della giornata sia fra le 6 e le 7. i neonati "reclamano" non solo per fame, ma anche per stanchezza, aria, sete, caldo , etc... quindi non scambiate un suo lamento necessariamente per fame ! cordialit? e buon lavoro

Invia una domanda