Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

giovanna

Salve Dottore,dopo avere avuto come esito un ascus ho effettuato nuovamente il pap test ricevendo come referto un esito negativo per cellule neoplastiche.Purtroppo però nella diagnosi analitica del campione é risultata una flogosi e alterazione della flora batterica.Ricordo infatti che qualche minuto prima di effettuare il pap test ho urinato e ho avvertito un leggero bruciore probabilmente relativo al detergente intimo utilizzato.Pensa che possa essere quest‘ultimo il motivo della flogosi?Mi consiglia qualcosa in particolare?La ginecologa non mi ha fornito nessun tipo di indicazione al riguardo. Ringrazio anticipatamente

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la flogosi del collo uterino non da alcun sintomo ma è solo la risposta delle cellule anche ai rapporti sessuali. Se la collega non le ha dato alcuna terapia vuol dire che alla visita il collo si presentava sano e ben epitelizzato e quindi non necessita di alcun intervento medico.

La saluto cordialmente

Invia una domanda