Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

loreta

Salve dottore, sono una ragazza di 26 anni. Io e il mio compagno da 3 mesi stiamo tentando di avere un figlio ma con esiti sempre negativi. Io ho un ciclo regolarissimo e godo di buona salute, l‘unica cosa é che ho sofferto di ipotiroidismo: ora é tutto sotto controllo con valori di pochissimo superiori alla norma tanto che la mia endocrinologa non lo considera un problema nè per la mia salute nè per l‘inizio di una gravidanza. Anche il mio compagno sta bene. Abbiamo anche fatto tutti i controlli ed é tutto perfetto. Ma niente, non ci riusciamo. So che tre mesi di tentativi sono pochi e forse sto solo cercando una rassicurazione. Poi, neanche a dirlo, ora sento tutti i sintomi della gravidanza: nausea, seno dolorante, inappetenza. Dovrebbero tornarmi tra una decina di giorni, riesco a individuare le mia ovulazioni e già  i sintomi ce li ho tutti io… Insomma dottore, temo di essermi ormai intestardita. Il mio compagno la vive meglio, sa anche lui quanto possano essere lunghe certe attese ma so anche che é il suo desiderio più grande. Mi chiedo continuamente cosa c‘é che influisca su questo miracolo che é la vita (lo so, lo stress, ma poi?). E perchè sento di coppie che hanno impiegato meno di un mese mentre io sono già  tre mesi che patisco le attese? Provo una sana invidia nei loro confronti, ma cosa c‘é in me che non aiuta quella strana cicogna? Se Lei possa darmi anche solo poche parole di conforto le sarei davvero grata. Cordialmente!

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

con molto affetto è presto per dire che c‘è qualche problema. In genere una coppia perfettamente sana con rapporti sessuali regolari ci mette sei mesi per avere una gravidanza. Dopo questo periodo conviene approfondire gli esami. Ma soprattutto cerchi di stare serena. Anche lo stress può incidere negativamente sul concepimento.
la saluto cordialmente

Invia una domanda