Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

lorena

Salve dottore, sono una ragazza di 18 anni attiva sessualmente. Il mese scorso ho avuto rapporti non protetti, aspettavo il ciclo per il 4settembre ma nn é arrivato. Premetto che il mio ciclo non é per niente regolare ma siccome avevo forti crampi addominali, mi sentivo e vedevo pi๠gonfia del solito a distanza di 4 giorni di ritardo ho fatto il test, negativo. Dopo qualche giorno il 9/9 é arrivato con una durata di circa 7−8giorni con i soliti dolori atroci che lo accompagnano mensilmente. Durante il periodo mi gonfio ma ho notato che il gonfiore non é passato né per ip seno né per la pancia, inoltre mi vedo i fianchi allargati. Dopo qualche giorno dal termine del ciclo la vagina ha iniziato ad espellere secrezioni vaginali eccessivamente fino ad oggi… La mia domanda é posso escludere del tutto la gravidanza? Potrei avere problemi pi๠gravi? Sto impazzendo, le sarei molto grata se mi aiutasse. Cordiali saluti.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la gravidanza la può escludere ma tutti i sintomi che mi ha descritto portano ad una disfunzione ormonale che forse andrebbe la pena di mettere a posto. Faccia un controllo ecografico e dopo ne parli con lo specialista per risolvere definitivamente il problema.

La saluto cordialmente

Invia una domanda