Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

teresa

salve dottore, mio figlio di 2 anni non fa altro che mordere e dare pizzicotti e fa davvero male perchè stringe. lo fa con tutti, con me con la sorellina di 3 anni, con i nonni e con gli altri bimbi. lo fa sia per protesta, quando viene rimproverato ma anche quando è calmo. non so come togliergli questo vizio. cosà Â¬ lo metto in punizione nella stanza dei giochi e quando si calma gli apro la porta raccomandandogli di non farlo +. ma non dura molto… ringrazio anticipatamente

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Teresa, i bambini piccoli  non sono abili ad utilizzare il linguaggio verbale e così utilizzano il corpo per esprimersi. Allora sarebbe opportuno incoraggiare il piccolo a esprimersi rispetto ai suoi bisogni che poi voi adulti cercate di comprendere e assecondare.

Quando da i pizzicotti o morde, bloccatelo in modo deciso ma non brusco mentre agisce chiedendogli: spiegami cosa vuoi… spiegami se sei arrabbiato e per cosa.

Provi così, aspetto notizie.

 

Invia una domanda