Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

franca

salve dottore, dopo aver partorito con parto naturale dopo quaranta giorni ho avuto il capo parto. Prima avevo delle perdite giallo−trasparenti semi liquide. Ora con il capoparto insieme al sangue mi capita di avere ancora questo tipo di perdite. Cosa può essere? è possibile siano ancora i lochi? Grazie mille

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

è facile che con le prime mestruazioni dopo il parto ci possono essere queste perdite che sono una manifestazioni di efoliazioni di cellule dall‘utero residuo della gravidanza. Se non ci sono odori particolari oppure dolore non si preoccupi più di tanto, altrimenti è meglio fare un controllo con eventuale tampone vaginale.

La saluto cordialmente

Invia una domanda