Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marzia

salve dott.ssa ho una bimba di quattro mesi e una settimana. Pesa poco pi๠di 6 kg.Si alimenta con latte artificiale dalla nascita.In ospedale con mellin 1 e poi da quando aveva 20 gg con neolatte 1 scoprto tramite un‘amica. Non ho mai avuto problemi con neolatte se non che la bambina é da sempre inappetente. Ha mangiato regolarmente x un mese e mezzo ma da una quindicina di gg sono ricominciati i problemi. Ora fa 4 pasti da 110 ml e non ne vuol pi๠sapere. Per dirgliela tutta ho provato anche altri tipi di latte,ma son dovuta tornare al neolatte 1 in quanto le davano problemi intestinali,anche con somma gioia del mio portafoglio !! Sarà  una neonata inappetente?! Ma che fatica!!!Per il resto é vispa e vivace e questo in parte mi rassicura.Ma qual‘é la quota minima che un bimbo di questa età  può mangiare?Rifiuta anche la camomilla!!!Le urinoculture eseguite han sempre avuto esiti negativi.Ringraziandola infinitamente le porgo distinti saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Buongiorno Marzia,
non ci sono delle regole matematiche da seguire ogni neonato è diverso dall‘altro, quelli famelici sono la gioia delle mamme , quelli che si  accontentano di poco generano preoccupazione.
Si tranquillizzi per la sua bimba circa la  quantita‘ è sufficiente,le consiglio insieme al suo pediatra di iniziare lo svezzamento, vedra‘ che andra‘ tutto bene.
cordialita‘

Invia una domanda