Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Chiara Dc

Buongiorno, ringrazio già per l’attenzione in quanto avrei bisogno al più presto di una risposta per quanto riguarda il mio ritardo del ciclo mestruale.. giorno 22/10 io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto non protetto, prima che iniziasse ad eiaculare è uscito ma aveva “la punta” vicino.. dopo neanche 20 minuti ho assunto la pillola EllaOne.. due giorni dopo ho avuto perdite ematiche di colore marrone scuro a tratti rosse per circa 6 giorni.. premetto che le mie mestruazioni sono abbastanza irregolari, dovrei averle il 13 di ogni mese ma da un annetto mi arrivano dal 20/25 in poi… inutile dire che il ciclo non mi arriva dal 27 settembre.. ho fatto due test di gravidanza in questo mese nei tempi giusti ed entrambi risultati negativi senza neanche una seconda linea sbiadita. Da Giovedì scorso 16/11 ho sentito lievi crampi mestruali e anche venerdì un pochino di più, poi ho riavuto rapporti e sono spariti… Sono un po’ preoccupata non so se sia normale ecco, non avevo mai assunto prima d’ora una pillola contraccettiva

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la pillola del giorno dopo che lei ha assunto le ha alterato ancora di più il ciclo. Adesso solo il tempo sistemerà la sua situazione senza bisogno di alcuna terapia.

La saluto cordialmente

Invia una domanda