Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Pierangela Gullotta

Salve, sono appena entrata nella 25° settimana di gravidanza e due sere fa ho mangiato delle polpette di manzo. Premetto che le polpette sono state cotte in forno a 160 gradi per circa 40-45 minuti. Mangiando ho notato che il macinato non fosse uniformemente cotto, ma presentava delle leggere sfumature rosa. Credo inoltre che una polpetta fosse leggermente succosa in un piccolo punto. Io ho continuato a mangiare, perché sicura per il lungo tempo di cottura, ma ora sono emersi preoccupazione e senso di colpa. Crede che possa esserci la possibilità di aver contratto la toxoplasmosi? La ringrazio in anticipo per la sua risposta.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

nessun problema può stare tranquilla

la saluto cordialemente

Invia una domanda