Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Maria Grazia

Buon pomeriggio, il 29 settembre dopo un paio d’ore del rapporto a rischio ho assunto la pillola del giorno dopo ellaone, dopo un paio di giorni ho avuto delle perdite bianche/gialle per più giorni. È normale?
L’ultimo ciclo mi è venuto il 18 settembre, in questo mese di ottobre doveva venirmi il 14..ma ancora non mi è venuto. Posso stare tranquilla o no? Questo ritardo è causato dalla pillola? Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la pillola del giorno dopo è un concentrato ormonale per cui fa cambiare la qualità del muco vaginale ed è anche normale che modifichi il ciclo. Pertanto tutto è nella norma e si sistemerà con il tempo.

Per tutte queste ragioni io consiglio di pensare ad un anticoncezionale per lungo periodo proprio per vivere una sessualità serena.

La saluto cordialmente

Invia una domanda