Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

alessia pantella

Salve, le scrivo perché ho avuto un rapporto a rischio (temo che il liquido sia fuoriuscito dalla base del preservativo) durante il mio periodo fertile. Ho assunto EllaOne 1/2 ore dopo il rapporto. Mi sono arrivate le mestruazioni con un giorno di anticipo ma diverse dal solito (scarse e con molto meno dolore del solito). Ho effettuato un test di gravidanza risultato negativo ma ciò che mi preoccupa sono i dolori alle ovaie avvertiti subito dopo la fine delle “mestruazioni” che non vanno via. Può essere un sintomo dovuto alla pillola o sarebbe meglio effettuare un altro test? La ringrazio e spero che mi risponderà.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non c è alcun test da fare, il ciclo ha delle caratteristiche diverse proprio perché ha assunto la pillola del giorno dopo.

La saluto cordialmente

Invia una domanda