Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Carmela Capasso

Buongiorno dottore, ho un problema.
Il 5 agosto ho avuto il mio ultimo ciclo. Ho un ciclo abbastanza regolare (28/30 giorni).
Il 20 agosto alle ore 22:00 circa durante un rapporto con il mio ragazzo, il preservativo si è rotto.
Vorrei specificare però che l’eiaculazione non è andata a termine, poiché il mio ragazzo subito è uscito (forse solo un po’ è entrato?!). Comunque ci siamo fatti prendere dal panico e il giorno dopo, il 21 agosto alle ore 8:30 ho preso la compressa ELLAONE. Ho avuto solo un po’ di mal di testa, stanchezza e sbalzo d’umore.
Il prossimo ciclo dovrebbe venirmi il 3 settembre, quindi tra pochi giorni.
Qualche giorno fa ho avvertito solo mal al seno e dolore ai capezzoli (sono i sintomi che percepisco ogni mese prima delle mestruazioni). Saprebbe dirmi se la compressa ha fatto effetto? Se devo preoccuparmi per una probabile gravidanza?
Inoltre ero nel periodo ovulazione, se non erro 16esimo giorno…la pillola Elleone non funziona?
Il mio ciclo può avere uno squilibrio?
Attendo una risposta.
La ringrazio anticipatamente.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

è impossibile che ci possa essere una gravidanza.

La saluto cordialmente

Invia una domanda