Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Alessandra Rossi

Buonasera, sono in una situazione di ansia. Le mie ultime mestruazioni hanno avuto una durata, come sempre, di 7 giorni (dal 16/02 al 22/02), il giorno 16/03 alle 02.30 circa ho avuto un rapporto protetto con il mio ragazzo ma solo alla fine ci siamo accorti del preservativo rotto. Ho preso la pdgd EllaOne entro un’ora dal rapporto e al momento non ho ancora nessun sintomo. Io utilizzo un’app per monitorare il ciclo, e su questa risultava che il periodo fertile era già concluso da 8 giorni ma so quanto queste cose siano imprevedibili quindi ho deciso di ricorrere ugualmente al contraccettivo di emergenza. Attendo le prossime mestruazioni per il 20/03 ma spesso tendo a non essere regolare. So che è difficile dirlo così ma ho bisogno di una rassicurazione, secondo lei la pdgd farà effetto? Cosa devo fare se le mestruazioni ritardano di molto?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

mi dispiace per il ritardo nella risposta. Il contraccettivo ha sicuramente fatto effetto e quindi avrà avuto il suo ciclo semmai cin un po di ritarlo.

LA saluto cordialmente

Invia una domanda