Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Elena Gu

Buongiorno ho avuto parto naturale con lacerazione di terzo grado. Noto perdite liquide dopo aver urinato possibile siano ancora perdite vaginali? Ho partorito il 2 aprile. Ho anche una brutta diastasi addominale e quindi una pancia ancora bella gonfia. Possibile che siano liquidi ancora dovuti alla gravidanza da smaltire? Premetto che avevo la pancia molto grossa e molto bassa e ho avuto per 3 settimane caviglie e piedi molto molto gonfi dopo il parto da non poter camminare. Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

sulle perdite che mi descrive non posso aiutarla perche bisognerebbe visitarla per capire se c’ è un problema. Invece per la pancia, tenga presente che durante l’allattamento diventa difficilissimo perdere i liquidi accumulati. Bisogna aspettare la fine dell’allattamento. Al momento puoi fare un po di ginnastica per far riacquistare tono ai muscoli addominali.

La saluto cordialmente

Invia una domanda