Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Francesca Germani

Salve, nel corso di un rapporto completo ho espulso L’anello contraccettivo e me ne sono resa conto solo il giorno dopo. Ho dunque assunto la pillola ella one e dal momento in cui avrei dovuto rimuovere da calendario il mio anello tra soli 3 giorni, non ne ho reinserito un altro nuovo. Ho fatto bene? A questo punto, a partire dalla sera in cui l’ho involontariamente tolto ho pensato di dover aspettare i 7 giorni consueti per poi reinserire quello nuovo. Grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

Ha fatto tutto correttamente. Dopo sette giorni anche sono dovesse presentarsi il ciclo rimetta l’anello. Ovviamente avendo preso ellaone (precauzione che poteva evitare), potrebbe avere perdite di sangue tutto il prossimo mese anche utilizzando l’anello intravaginale.

Stia serena.

La saluto cordialmente

Invia una domanda