Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

valentina

messaggioHo un bimbo di quasi due mesi. Mi sento una mamma ‘fallita’ perch? non sono riuscita ad allattarlo! Nei primi 15gg non era aumentato neanche un grammo e quindi il pediatra mi ha detto di introdurre il latte artificiale. Ho continuato ad attaccarlo per quel poco di latte che ho e anche utilizzando tiralatte e integratori nulla ? cambiato. Mi sento tremendamente in colpa per non essere stata capace di dargli il meglio ovvero il mio latte. Come posso superare questo blocco mentale?

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Valentina, capisco che il suo desiderio sia quello di allattare, nutrire, far crescere il suo bambino. Posso comprendere anche la sua delusione nel rendersi conto che non sia cos?. Oltre questo, l?allattamento artificiale non ha nessun effetto negativo n? dal punto di vista della relazione madre bambino n? dal punto di vista della nutrizione. Infatti tutti gli studi confermano che non ? l?allattamento al seno a fare la differenza, quanto piuttosto l?attenzione della mamma a mantenere l?interazione col piccolo e a metterlo in posizione da favorire il guardarsi reciprocamente. Avuti questi accorgimenti il bambino sar? gratificato da un punto di vista relazione e si metteranno le basi per un buon legame di attaccamento tra di voi. Rispetto alla questione nutrizionale, il latte artificiale non ha niente di meno di quello materno, anzi ? un alimento di tutto rispetto. Per questi motivi, si goda il momento della poppata col piccolo ricordando che ? un momento unico e speciale tra voi due e che nulla, ma proprio nulla cambia, anche se non ? avviene l?allattamento al seno. Un augurio di cuore!

Invia una domanda