Il latte preferito dalle mamme

Pietro Buono

Pediatra

Sono un pediatra, attualmente Direttore di Unit? Operativa presso l?UOSD di Diabetologia Pediatrica dell?A.O.U Federico II di Napoli. Mi occupo da sempre alla salute dei bambini con entusiasmo e passione. Ho dedicato moltissimo tempo ad essere un aiuto per le mamme, a risolvere i loro dubbi e a dare una mano ai loro bimbi. Sar? lieto di rispondere ad ogni domanda riguardo tuo figlio.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

anna

io e mio marito abbiamo una mutazione mthfr in eterozigosi…aspettiamo una bambina…so che potrebbe essere omozigote,,,in tal caso che rischi correrebbe?

L’ESPERTO RISPONDE…

Immagino che siate seguiti sia da un ematologo che da un genetista .Sono queste figure professionali che vi accompagneranno non solo durante la gestazione ma anche durante il follow up del nascituro. Da Pediatra posso riportarvi quello che ricordo dagli studi universitari e che richiede grande consapevolezza da parte dei futuri genitori. La letteratura riporta una serie di patologie in gravidanza e post -partum che vanno affrontate e discusse con genetista ed ematologo se il quadro omozigotico fosse certo , per acquisire consapevolezza nell' affrontarle . Cordialit

Invia una domanda