Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

rosy

Ho 47 anni, in attesa di una visita con il mio medico, avrei bisogno di un suo consulto… ho fatto degli esami in quanto dopo che per la seconda volta é saltato il ciclo… .una volta a gennaio, poi ad aprile dopo un rapporto al 18 giorno e ancora oggi il ciclo non é arrivato ho fatto degli esami… .
i miei dosaggi sono
TSH 0,100
FT3 3,92
FT4 1,48
ANTI TPO 34,92
FSH 32,53
LH 14,09
TIREOGLOBULINA 5,36
ANTI TIREOGLOBULINA 3,92
poi da un ecografia risulta utero AVF normale per dimensioni e morfologia e ovaie non rilevabile…
le ovaie nei precedenti esami erano sempre visibile adesso a cosa può essere dovuta questa anomalia? l´ecografista mi ha anche detto che era un pò di metereorismo… .
con i valori descritti prima può essere che sto entrando in menopausa o che c´é il rischio di una probabile gravidanza… in quanto il rapporto non era protetto?€?.da un test eseguito dopo una settimana di ritardo con clearblue comprato in farmacia é risultato negativo. Il mio gine per adesso é fuori sede. cosà? essendo che sono in cura da un endocrinologo, in quanto circa 18 anni mi é stata asportata metà? tiroide per un adenoma. ha detto che tutto può essere dovuto al mal funzionamento della tiroide… . adesso in attesa di un controllo dal gine che per adesso é fuori sarei grada di un suo chiarimento, stoin ansia perchè avverto dolori simili a quando deve arrivare ilciclo?€?.
grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima dagli esami ormonali si evince che ci stiamo avvicinando ad una premenopausa che è alla base dei suoi disturbi mestruali. Con una semplice terapia si pu´ risolvere il problema sempre sotto controllo dello specialista. La saluto cordialmente

Invia una domanda