Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

clemente

Gentilissimo dottor Rando le scrivo in quanto ieri sera ho fatto l’ecografia ostetrica alla15w+3 ed il dottore ha visto il cuore con le quattro camere l’arteria polmonare, lo stomaco, gli arti inferiori e superiori per? mi ha detto che vede una zona iperecogena al cuoricino cosiddetta golf boll , mi ha detto di stare tranquilla che dovr? essere controllata con la strutturale e se non convinto mi far? fare un eco cardiogramma fetale, la cosa che a me preoccupa ? questa (anche se non ho parlato con il mio gine ) il mio gine mi ha sconsigliato di fare l’amniocentesi in quanto non ci sono familiarit? ne da parte mia ne di mio marito il duo test ha dato esito negativo, quando ho fatto l’eco per nt si sono subito viste le fosse nasali e lo spessore dell’nt ? di 0.7 mm quindi al di sotto della norma inoltre devo compiere 34 a dicembre adesso ho letto che la zona iperecogena del cuoricino ? spesso associata a trisonomia 21 quindi sono andata in panico secondo lei mi devo preoccupare? Devo fare l’ amniocentesi per forza? Anche a mia zia era stato detto questo lei per? fece l’amnio. Ed il bimbo era sano cosa devo fare la prego mi aiuti sono in panico non so cosa fare e pensare mi dia una risposta nel breve tempo possibile la ringrazio per la risposta rapida e perdoni il mio essere prolissa ma lei pu? capirmi…

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Il problema della golf ball ? che la sua presenza si pensava fosse un indicatore per la sindrome di Down, un po? come un alto valore della translucenza nucale. Oggi invece dopo vari studi si ? giunti alla conclusione che la presenza di golf ball in gravidanza non associata ad altre indicazioni verso la sindrome di Down ? assolutamente innocua e va solo controllata dopo la nascita. Quindi non necessita di dover eseguire un'amniocentesi visto che tutti gli altri parametri sono negativi. Stia serena e non si spaventi. la saluto cordialmente

Invia una domanda