Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

chiara

Gentilissimo dottor Rando, mi chiamo Chiara, e non sicura che abbia ricevuto la mia email, eccomi qui a ripresentarle la mia domanda. Assumo il ginoden da molti anni, e vorrei sapere se é possibile modificare l‘arrivo del ciclo, Assumo la prima compressa la domenica, e termino l‘ultima il sabato. Il ciclo attualmente arriva il giovedà¬. E‘ possibile anticiparlo di qualche giorno? Magari al martedଠo il mercoledà¬? facendo questo, naturalmente se possibile, la copertura anticoncezzionale rimane invariata, per tutto il periodo di assunzione, compresi gli 8 giorni di pausa? Scusandomi ancora per la domanda 1 pò banale, ed in attesa di risposta, le porgo i miei pi๠cordiali e distinti saluti.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

mi dispiace che non le sia arrivata la risposta. Le rispondo con piacere:

con la pillola si può decidere tranquillamente di anticipare o di posticipare il ciclo senza per questo compromettere l‘efficacia contraccettiva. Se lo vuole anticipare non deve prenderele ultime pillole fare la solita pausa di sette giorni e ricominciare un nuovo blister. Se vuole posticiparlo deve prendere qualche compressa in più sospendere per i soliti sette giorni e riprendere il nuovo blister.

La saluto e spero di esserle stato chiaro.

Invia una domanda