Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

licia

Gentile Dottoressa, sono una ragazza di 26 anni con un ciclo abbastanza regolare che varia dai 28 ai 30 giorni. Questo mese il ciclo sarebbe dovuto arrivarmi l‘11/05 e cosଠé stato ma ho notato che contemporaneamente alle perdite di sangue molto scure avevo anche del muco come quello ovulatorio molto denso e stranamente non avevo i soliti dolori mestruali. Mi é durato tre giorni ma ciò nn mi ha sorpreso perché i miei cicli sono tutti molto brevi. La cosa strana é che terminato il ciclo ho avuto male al seno per quasi una settimana. Il problema é che ieri sera ( 30/05) a distanza di venti giorni mi é ritornato il ciclo a sorpresa abbondante e doloroso. Premetto che con il mio ragazzo stiamo cercando un bimbo… non so se tutto questo ha una spiegazione perché due cicli in un mese non mi sono mai capitati.. posso aver abortito? devo fare un test? La ringrazio anticipatamente per la Sua gentile risposta

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

da tutto il racconto che mi ha fatto mi sembra che ci sia stata qualche disfunzione ormonale ma non credo che si possa essere trattato di un aborto. IO per sicurezza controllerei lo stato di salute delle ovaie e dell‘utero con una semplice ecografia pelvica proprio nell‘ottica di avere un bambino.

La saluto cordialmente e sono a sua disposizione per ogni chiarimento.

Invia una domanda