Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

benedetta

Gentile dottoressa, Le scrivo per chiederLe un consiglio. Ho una bimba di 8 mesi e mezzo che non vuole assolutamente stare nel passeggino … portarla in giro é per me un incubo, perché appena la siedo inizia ad urlare e si calma solo se la prendo in braccio… solo che, anche a causa del suo peso, mi sto distruggendo la schiena! cosଠmolte volte evito di uscire, anche per evitare i pettegolezzi della gente di paese. Come posso fare per abituarla un po‘? La ringrazio

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Benedetta, immagino che la sua bambina non volendo stare nel passeggino quando uscite, approfitti della sua titubanza nell’essere ferma nel non prenderla in braccio e pianga.

Le propongo due strategie: la prima è quella di lasciare la bimba nel passeggino anche a casa, e anche se piange, non prenderla in braccio, di modo che si crei una abitudine per quando uscite. La seconda è quella di lasciarla nel passeggino anche quando uscite e urla, e superare lei stessa l’imbarazzo dei pettegolezzi, perché quando le persone vogliono essere critiche, troveranno qualsiasi scusa per esserlo.

Cari saluti e buona vita!

Invia una domanda