Il latte preferito dalle mamme

Anna D'Addio

Ostetrica

Sono un?ostetrica, laureata nel 2004 alla scuola di Ostetricia di Caserta con tesi sulla distocia di spalla. Ho partecipato al corso di acquaticit? in gravidanza e insegno ginnastica e rilassamento in acqua. Ho lavorato in sala parto presso varie struttura sanitarie a Napoli e Caserta. Sono lieta di rispondere a domande legate al parto, al delicato periodo del dopo-parto e all’allattamento.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

serafina

Gentile dottoressa, ho partorito un anno fa circa con episiotomia e lacerazione fino all‘ ano. Il parto é stato violento con manovra di kristller ed episiotomia. Mi capita che quando vado in bagno per defecare continuo a sporcare gli indumenti intimi anche dopo essermi lavata accuratamente. Inoltre quando starnutisco sento qualcosa che scivola nell ‘ ano. Esternamente non ho niente, non ho dolore, ne sanguinamenti. Ho sempre il perineo e l‘ ano irritato. Sono in attesa di una visita specialistica, volevo sapere secondo la sua esperienza se puo trattarsi di un prolasso rettale? Sono molto preoccupata. In tal caso il prolasso va curato per forza chirurgicamente per eliminare l incontinenza fecale oppure si possono avere miglioramenti con la continenza con la riabilitazione senza ricorrere all intervento? ha visto casi simili?grazie mille

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

non si può fare una diagnosi senza visitarla. Aspetti la visita chirurgica di controllo.

La saluto cordialmente

Invia una domanda