Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

arianna

Gentile Dottoresa, sono un pò preoccupata perché il mio bimbo che ha compiuto 1 anno il 27 aprile non dice né mamma né papà  ma dice solo da da da o ta ta ta.E‘ proccupante?io continuo a ripetergli le 2 parole ma fino ad adesso niente.Grazie mille

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Arianna,

i bambini dovrebbero dire la prima parola tra i 7 e i 15 mesi, ma questo accade anche tra i 10 e i 23 mesi.

Questa variazione di età riportata dai testi deriva dal fatto che lo sviluppo del linguaggio è un evento molto soggettivo.

Cerchi di capire se il bambino è interessato al linguaggio quando lei gli parla, se sente e se comprende i suoi stimoli verbali.

Alcuni suggerimenti:

1) guardare il bimbo mentre gli si parla e parlargli spesso a tu per tu, senza interferenze e rumori di sottofondo. Lasci che veda i suoi gesti e le sue espressioni dei viso.

2) Fargli capire di cosa si sta parlando: “Via la maglietta! Glielo dica mentre gliela toglie dalla testa.

3) Corrispondenza tra ciò che pensa (e che trapela dal viso) e che fa. Se gli da un abbraccio mentre dice: chi è il terribile mostro della mamma! Il bimbo si confonde. Meglio dirgli allora: chi è il meraviglioso piccolo della mamma?

Ultima cosa: Einstein aveva 3 anni compiuti quando incominciò a parlare, e i suoi genitori erano davvero preoccupati! 

 

Invia una domanda