Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

nicole

Gentile Dottore,
Il ciclo era previsto per sabato 10 agosto, il 9 sera mentre ero al bagno ho notato del sangue sulla carta, era poco e pensavo fosse l’arrivo del ciclo, la mattina seguente sull’assorbente c’era una macchiolina della sera prima e poi nulla, per tutta la giornata neanche l’ombra del sangue. Oggi ? il 12 e il ciclo tarda di 2 giorni, il senso mi fa abbastanza male, ma sono preoccupatissima, ho avuto rapporti protetti dal preservativo, ma sono comunque agitata. Cosa pensa che dovrei fare? Cosa crede che sia successo?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima se ha avuto rapporti protetti non vedo quale sia la sua preoccupazione. Spesso il ciclo pu? variare in base a numerosi fattori. Se il ciclo non dovesse presentarsi nei prossimi dieci giorni le conviene fare un'ecografia pelvica per valutare l'eventuale terapia. La saluto cordialmente

Invia una domanda