Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

carla

Gentile dottore, mi é stata diagnosticata un‘ipocontinenza cardiale. Il gastroenterologo sostiene che ciò non mi provoca reflusso in quanto non ho erosione alle pareti delle esofago. 1)Vorrei sapere se questa condizione può provocare un mal assorbimento: mi é stato detto che in questi casi l‘assorbimemento é precario. E‘ vero? 2)Il reflusso può provocare un non e/o mal assorbimento della pillola e quindi una mancata azione contraccettiva della stessa? grazie

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Sig.ra

el suo caso la pillola viene asssorbita tranquillamente e quindi non ci sono problemi per l‘azione contraccettiva.

La saluto cordialmente.

Invia una domanda