Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

francesca

Gentile dott.ssa Paolinelli
mia figlia ha 17 mesi.
Dal secondo mese di vita si é regolata subito con il sonno facendo 5−6 poppate al massimo (allattamento al seno) e crescendo bene.
A 4 mesi l‘ho messa nella culla e si é sempre addormentata senza di me accendendo un carillon e tenendo spenta la luce.
Con lo svezzamento a 8 mesi (l‘avevo iniziato prima a 6 mesi e mezzo ma non ha dato buoni frutti) la bimba ha sempre dormito molto mantenendo gli stessi ritmi tutt‘ora: la cosa inizia però a preoccuparmi
La sua giornata tipo:
9:00 sveglia (delle volte devo pure svegliarla!)
10:30 riposino di 1 ora e mezza
12:30−13:00 pranzo
14:30 riposino da 2 ore
17:00 merenda
18:00 riposino di 1 ora (che ora faccio saltare)
20:00 cena
21:30−22:00 nanna
Secondo lei va bene? é meglio togliere il riposino di metà? mattina? ma poi mangia poco perchè assonnata
Inoltre ha iniziato i primi passi a 12 mesi lasciandosi a 14 mesi inoltrati: vedo che tutt‘ora a volte barcolla ma non cade aiutandosi con le braccia; dice 3−4 parole (papà?, mamma ma ora non pià?,scarpa, carta); fa verso di cane e mucca ma con suoni e non bau−bau o mhuuuu; se chiedo dove sono papà?−nonna ecc… si gira verso di loro; indica la luce su richiesta; fa cucà? con la porta; fa le costruzioni; sa che calzini e scarpe si mettono sui piedi).
Non mi fa capire quando ha fame e sete: sono io che le do il pasto o l‘acqua e mangia o beve!
Devo allarmami? non sono ansiosa ma vorrei capire se posso fare qualcosa per aiutarla

Grazie di cuore
Alessia

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Alessia, da quello che leggo la bimba è nella norma rispetto ai vari aspetti che cita: ritmo sonno veglia, pasti, deambulazione, linguaggio. Confermo, come già sta facendo, che ha fatto bene a togliere il riposino delle 18.00 e con calma (nel giro di 4−6 mesi) andrei a togliere anche quello della mattina. Nei momenti di veglia, stimoli tanto la bimba con giochi senso− motori, di suoni, rumori, musica, luci, tatto, ecc? Rispetto al mangiare, provi a stimolare la bimba a fare richieste di pappa, magari avvicinandole alla bocca o al naso i cibi che predilige e aspettando una sua reazione. Per il resto va tutto bene, proceda così. Buona vita!

Invia una domanda