Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

vale

Gentile Dott, l‘aver cambiato 3 tipi di pillole nella vita tra la prima e la seconda, distanza 2 anni (interruzione della prima dopo 3 mesi di assunzione causa intollerabilità ), e tra la 2 e la terza solo i giorni di sospensione e l‘aver assunto circa 1 anno fa una norlevo, può aver compromesso la fertilità ? La nuova pillola é belara, finalmente nessun effetto indesiderato. Quando vvorrò un bimbo, quanto tempo mi consiglia aspettare? Ho 22 anni, c sono dei modi per veedere se potrò avere figli? Mi piacciono da morire i bambini é solo che voglio garantire loro il meglio, per questo adesso uso la conttraccezione. Grazie di vero cuore.

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

la sua fertilità non viene assolutamente modificata prendendo la pillola e quindi nel momento in cui sospende tutto riprenderà secondo il suo ritmo. Si consiglia di aspettare un mese prima di intraprendere una gravidanza ma è solo un eccesso di zelo (dopo 4 giorni la pillola non è presente più nel suo organismo).

La saluto cordialmente

Invia una domanda