Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marta

Gent.mo dottore, sono alla 9+4 settimana di gravidanza e l‘eco ha rilevato un feto come da 8+5. Può esserci un ritardo di crescita? Consideri che non ho le mestruazioni regolari e ho interrotto l‘anello soltanto il 3 Marzo. Fumando 6/7 sigarette al giorno posso aver causato un ritardo di crescita? Ringrazio anticipatamente per la risposta

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

a quest‘epoca di gestazione non può esserci un ritardo di crescita ma semplicemente un concepimento ritardato e quindi il suo ginecologo le ricalcolerà anche la data presunta parto.

La saluto cordialmetne

Invia una domanda