Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

silvia

Gent.mo Dott.,
sono alla 23? settimana della mia seconda gravidanza. In data 21.11.2012, sono stata sottoposta ad un cesareo d’urgenza per la nascita del mio piccolino. Dopo circa due mesi e mezzo dall’intervento sono rimasta nuovamente incinta. Il mio ginecologo mi ha consigliato di contenere il pi? possibile l’incremento ponderale. Dall’inizio della gravidanza sono aumentata di circa Kg. 2,5 e mi chiedo se tale incremento sia eccessivo oppure normale. Quanti Kg ? consigliabile aumentare visto e considerato che dovr? affrontare un ulteriore cesareo a distanza di quasi 12 mesi dal primo? Ringraziandola anticipatamente porgo cordiali saluti. Silvia

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima si sta comportando bene non si preoccupi. L'incremento ponderale va bene. Cerchi di arrivare ad un aumento massimo di 8 chilogrammi durante tutta la gravidanza. E avverta il suo ginecologo se dovessero arrivare contrazioni dolorose oppure dolori addominali atipici. La saluto cordialmente

Invia una domanda