Il latte preferito dalle mamme

Patrizia Iemma

Farmacista - Nutrizionista

Sono laureata in Farmacia, con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione e rispondo a domande legate allo svezzamento e alla corretta nutrizione dei bambini. Sono disponibile anche a dare consigli in merito a ricette per aiutare le mamme a proporre ai loro bimbi piatti sani e nutrienti.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

Bruna Nardin

Buongiorno
sono diventata mamma a gennaio, di Riccardo il bimbo è nato sui kg 2810, sin da subito si è attaccato al seno, ma si addormentava velocemente. Io mi toglievo il latte manualmente e lo somministravo con la siringa. Il bimbo ha recuperato il peso nelle 2 settimane come previsto, però poi è rimasto fermo. La pediatra alla prima visita mi ha consigliato di dargli l aggiunta, anche se l aggiunta con il tempo è diventata un pasto vero e proprio, visto che lo attaccavo poco. Ora mi piacerebbe tornare ad allattare al seno, come posso fare? Se lo attacco diventa nervoso, forse perchè ormai abituato al altro latte,l bambino ora pesa 6 kg.
In attesa di un Suo riscontro
Cordiali Saluti

L’ESPERTO RISPONDE…

Passare al biberon per poi tornare al seno è difficile. Succhiare dal seno è un’attività faticosa per il bambino, mentre il biberon permette una suzione più semplice. Per questo motivo, una volta introdotto il biberon, è difficile tornare indietro. Provi con tanta pazienza….

Invia una domanda