Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

giulia

Buongiorno,il 3 marzo ho avuto un’interruzione di gravidanza alla 14?settimana; il ciclo ? ripreso regolarmente e attualmente ho avuto 4 cicli.Effettuando delle eco transvaginali di controllo, appena finito il ciclo, mi hanno diagnosticato quanto segue:”A livello del canale cervicale persiste area iperecogena di 7 mm apparentemente non vascolarizzata al PWD. Endometrio sottile regolare, sincrono con la fase del ciclo. Annessi visualizzati bilateralmente con attivit? follicolare.”
Chiedo che cos’? quest’area, un possibile residuo di materiale che deve ancora essere espulso con il ciclo o un polipo? Che cosa mi consiglia di fare, visto che ho 34 anni e mi paicerebbe al pi? presto avere un altro bambino?
Grazie per l’attenzione

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima potrebbe trattarsi di un polipo oppure di una zona fibrotica del collo uterino. In entrambi i casi pu? tentare una gravidanza senza alcun problema. La saluto cordialmente

Invia una domanda