Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

rosita

Buongiorno, io le scrivo da "zia"..ovvero mia sorella mi ha detto di aver letto sul diario segreto di sua figlia che ha 7 anni che lei e la sua amichetta si toccano nelle parti intime … so che la sessualità  infantile é una cosa normale ma non so cosa dire a mia sorella per risolvere la situazione… o comunque come affrontare il problema con la mia nipotina che é comunque una bambina molto giudiziosa e brava a scuola.

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Rosita, il punto è che quello che dice non è un problema, ma qualcosa che fa parte della vita dei bambini!

Se lei o sua sorella parlate di questo con la bimba,  potrebbe viversi con vergogna, umiliazione e con senso di colpa e potrebbe quindi sentirsi sbagliata fino a sviluppare in futuro disagi personali psicologici non solo legati alla sfera della sessualità.

Sarebbe opportuno non parlare con la bimba di queste cose, ma magari più avanti dirle che certe cose che vanno bene con gli altri bambini, non vanno bene se proposte da una persona adulta.

Auguri!

Invia una domanda