Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

stefania

buongiorno ho 27 anni ed ho preso per diversi anni la pillola Diane x regolarizzare il ciclo. Ho interrotto l‘assunzione a settembre con i primi 2 cicli regolari di 28−30gg. A gennaio io e mio marito abbiamo deciso di provare ad avere un bimbo. So che sono giovane, ma il desiderio é molto forte!!! Da gennaio però il ciclo é tornato ad essere irregolare, 35 giorni, poi 46 e l‘ultimo il 24 aprile di 30 giorni. Sono sotto controllo ginecologico ed il ginecologo mi ha fatto fare esami ormonali e controlli. Ho delle microcisti alle ovaie con testosterone leggermente alto. Mi ha detto di assumere inofolic come prevenzione e per stimolare l‘ovulazione due bustine al giorno e dall‘11° al 21° giorno 1pastiglia di Farlutal da 10mg. So che devo stare serena, ma mi sento cosଠscoraggiata. Da quando abbiamo iniziato la ricerca il ciclo é diventato regolare, in pi๠mi é stato riscontrato streptococcus agalactiae (ho fatto cura con Levoxacin + Tavanic − ma ora il ginecologo mi ha detto di non fare nulla). Vorrei sapere se la cura cn Farlutal puà  aiutarmi a regolarizzare il ciclo e di conseguenza ad avere una gravidanza… . grazie spero tanto di ricevere una sua risposta GRAZIE

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima SIg.ra

vedo che è ben seguita e quindi non deve preoccuparsi. Deve solo avere un po di fiducia e questo bimbo arriverà. La terapia che sta eseguendo è corretta e vedrà che porterà i suoi frutti.

In bocca al lupo

Invia una domanda