Il latte preferito dalle mamme

Barbara Paolinelli

Psicologa e Psicoterapeuta

Sono psicologa e psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento, luogo in cui svolgo la libera professione. Sono lieta di rispondere a domande che riguardano la genitorialit? e altre problematiche di natura psicologica legate all’infanzia.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

marzia

Buongiorno Dottoressa, sono la mamma di una vivacissima bambina di 27 mesi. E‘ una bimba molto sveglia,sempre in movimento, ha camminato a 10 mesi e ha tolto il pannolino a 21 mesi.. questo suo essere cosଠsveglia mi dà  tantissime soddisfazioni se non fosse che il suo carattere cosi forte e determinato causa sempre litigi con bimbi della sua età  o pi๠piccoli. Premetto che proprio per questo la porto spesso al parco o in ritrovi per bambini, in modo da insegnarle la convivenza con essi. Proprio per questo motivo l‘ho iscritta ad un corso di psicomotricità  e ad ogni incontro finisce con il picchiare qualche bambino. Il motivo é sempre un gioco conteso.. Non reagisce piangendo o offendendosi ma parte con la spinta e le sberle. Io e mio marito siamo due persone molto pacate e ci sentiamo molto a disagio quando accadono queste cose. Siamo del parere di non alzare le mani, perché sarebbe un controsenso, abbiamo provato a dirlo con le buone e le cattive, ma riaccade sempre. Con i bambini pi๠grandi invece gioca serenamente senza litigare. Pensa che sia solo una fase e possa avere la speranza che avendola iscritta a questo corso di psicomotricità  possa imparare a reagire diversamente? Grazie e distinti saluti.

L’ESPERTO RISPONDE…

Cara Marzia, ottimo il corso di psicomotricità che con il tempo darà i suoi frutti. Il consiglio è di chiedere un colloquio con la psicomotricista per comprendere come voi genitori potete comportarvi per aiutare la bimba a gestirsi nelle relazioni con gli altri bimbi.

Auguri!

Invia una domanda