Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

laura

buongiorno dottore!e da circa un anno che ho iniziato ad avere rapporti sessuali,ma i rapporti non sono frequenti ma intervallati da circa 2-3 mesi l’uno dall’altro a causa della distanza.da quando ho rapporti,non ho mai provato piacere,ma solo fastidio,bruciore,tanto che dopo un po’ dobbiamo interrompere.lei pensa che sia perche’ lo facciamo raamente? oppure potrebbe essere che ho un problema? sono preoccupata. puo’ darmi un consiglio?

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima Durante un rapporto sessuale ? necessario che vi sia la lubrificazione vaginale, affinch? questo possa essere piacevole. Essa non ? altro che il frutto delle secrezioni di due piccole ghiandole poste in prossimit? dell?introito vaginale. Queste si chiamano le ghiandole del Bartolino. Una loro scarsa funzionalit? potrebbe essere determinata da malattie infiammatorie, deficit degli estrogeni; la causa pi? frequente ? per? una scarsa stimolazione nervosa. Infatti, a seguito di tale stimolo conseguente all?eccitazione, le ghiandole secernono un liquido filante, untuoso, incolore e opalino. In mancanza la secrezione sar? scarsa o assente. I rapporti che si dimostrano pi? dolorosi sono sicuramente quelli con scarso coinvolgimento emotivo o non desiderati. Ovviamente va esclusa anche una causa organica tramite una visita ginecologica ed un tampone vaginale che possa escludere un'infezione di qualche tipo. Provi a parlarne con lo specialista in modo da risolvere il problema. La saluto cordialmente

Invia una domanda