Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

francesca

Buongiorno Dottore.E‘ dal 10 giugno che assumo yasmine. Ho iniziata ad assumerla il PRIMO giorno di ciclo(mi sono venute di notte o comunque dopo aver fatto pipଠalla mattina e l‘ho presa alle 13.Tutto in regola giusto?),quindi dovrei essere protetta da subito. L‘ho sempre presa attorno all‘una (magari 10 minuti prima,10 dopo,ma ovviamente nulla di rilevante). L‘unica cosa che mi preoccupa é che il 20,in seguito ad un esame universitario,ho avuto la diarrea alle 15 per poi prendere alle 16 una pillola dal blister di scorta. Tra l‘altro,l‘episodio diarroico non é stato affatto grave,anzi,si trattava di materia piu molle del solito ma é stata UNA SOLA scarica e basta,non del tutto liquida. Dite che sto tranquilla vero? Ah,ho iniziato ad avere rapporti con coito interrotto dal 6 giorno di assunzione della pillola,perché 1) l‘efficacia é immediata,2) l‘attesa di un mese credo sia finalizzata all‘abituarsi a ricordarla,NON all‘efficacia contraccettiva. Sbaglio? La ringrazio

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

può avere rapporti non protetti in quanto la pillola funziona da subito. Ovviamente non è un episodio di diarrea che crea problemi nell‘efficacia contraccettiva del farmaco.
La saluto cordialmente

Invia una domanda