Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

sara

Buonasera sono una ragazza di 24 anni che assume la pillola da 2 anni . L‘ultimo ciclo con pillola é arrivato il 13 settembre.il 16 ho iniziato la nuova confezione ma il 22 ho interrotto di prenderla.il 25 é tornato il ciclo durato 4 giorni. Ad oggi ho dei dolori al basso ventre e delle perdite "cremose" colore rosa pallido..la mia domanda é : avendo avuto rapporti non protetti,può essere che io sia rimasta incinta,o i dolori e le perdite sono dovute al fatto che ho interrotto la pillola prima di finire la confezione?ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.aspetto con ansia delle delucidazioni. Sara

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

le perdite ed i dolori sono dovuti alla sospensione della pillola e da quel momento lei ha ripreso la sua regolare fertilità. Quindi se ha avuto rapporti non protetti dopo la sospensione allora c‘è la possibilità di una gravidanza altrimenti no. Ma si ricordi che i primi sintomi di gravidanza si presentano dopo circa 25 giorni dal concepimento.
La saluto cordialmente

Invia una domanda