Il latte preferito dalle mamme

Francesco Rando

Ginecologo

Sono un Medico Chirurgo Specializzato in Ginecologia ed Ostetricia presso la Facolt? di Medicina di Napoli, laureato a pieni voti. Svolgo anche attivit? di docente di chimica cosmetologia, fisiologia e dermatologia e sono autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Pratico la mia professione in varie strutture ospedaliere a Napoli e sono esperto in ecografie 3D. Sar? lieto di rispondere ad eventuali dubbi legati a contraccezione, fertilit?, infertilit? e gravidanza.

Per informazioni più precise sullo stato del bambino e sulle domande esposte su questo sito si prega di consultare uno specialista.

lydia

Buonasera, sono una ragazza di 18 anni che per irregolarità  ormonali prende la pillola yaz da gennaio 2012, da quando ho preso questa pillola, invece che venirmi durante i giorni delle pillole placebo, mi venivano sempre un paio di giorni dopo aver iniziato la nuova scatola (ovvero il giovedà¬/venerdଠal posto del mercoledà¬), a settembre invece mi son venute in anticipo, il 17 settembre, che era di lunedà¬, ovvero durante proprio l‘assunzione delle pillole placebo, questo mese mi son venute ieri sera (17 ottobre, ovvero quando ho iniziato la nuova scatola). Facendo dei conti dovrebbero venire o il 14, o il 17 o il 18 di novembre, ma io in quei giorni ho intenzione di andare fuori e preferirei non avere il ciclo, cosa potrei fare? é consigliabile che lo ritardi o lo anticipi? Se sà¬, come? Grazie mille in anticipo

L’ESPERTO RISPONDE…

Gentilissima

può sia anticipare che ritardare il ciclo. Nel primo caso deve prendere meno pillole con il farmaco, nel secondo non deve prendere le pillole placebo e deve cominciare una nuova scatola immediatamente.

La saluto cordialmente

Invia una domanda